domenica, 22 ottobre 2017
Templates by BIGtheme NET
Home / Adulti / Gli Adultissimi nella famiglia e nell’Associazione

Gli Adultissimi nella famiglia e nell’Associazione

aduls1Sabato pomeriggio, 5 Marzo, nella Sala Guitmondo del Seminario Vescovile di Aversa, si è tenuto l’incontro diocesano del Settore Adulti di Azione Cattolica “Gli Adultissimi nella famiglia e nell’Associazione”. Non è stato un convegno, non c’era un esperto che parlava di Adultissimi. E’ stata, invece, una bella chiacchierata fra amici. Hanno partecipato circa 120 soci adulti, soprattutto adultissimi, che hanno gradito molto l’attenzione prestata all’anzianità.

In un accogliente salottino sono stati invitati Paolo Mauthe, adultissimo, presidente dell’Associazione San Luca in Varcaturo, e Giovanna Ferrara, segretaria diocesana del MSAC, perchè in AC è bello e importante il dialogo ed il confronto fra le diverse generazioni.

Paolo ha ripercorso alcuni momenti importanti della sua vita, soffermandosi sugli incontri significativi e in particolar modo sulle fasi di passaggio cruciali per un adultissimo, come andare in pensione, diventare suocero e nonno. Alla domanda di quale fosse il segreto del suo matrimonio che dura da ben 44 anni, Paolo ha risposto senza esitazione: “L’amore, ma soprattutto l’amore in Dio”.

aduls2Ma in tutto il viaggio della sua vita, soprattutto nei momenti più difficili, vi ha sempre letto la presenza del Signore e questo è ciò che può trasmettere ai suoi figli, ai suoi nipoti e ai giovani che incontra quotidianamente sulla sua strada.

Anche Giovanna, nonostante la sua giovane età, ha raccontato momenti importanti della sua vita, soprattutto quelli in cui una persona abbastanza adulta le è stata vicina con l’affetto, la comprensione, la pazienza, ma anche con i suoi racconti di vissuto personale. Per Giovanna gli adulti, e in particolare gli adultissimi, sono fondamentali per la crescita delle giovani generazioni.

aduls3Alla fine dell’incontro, dopo un delizioso tè accompagnato dai biscottini fatti in casa per l’occasione da Antonio, tutti i soci si sono recati in pellegrinaggio verso la vicina Cattedrale per attraversare la Porta Santa, accompagnati dall’assistente degli adulti don Giosuè.

E’ stato un pomeriggio piacevole e gioioso, in compagnia di tanti amici che hanno sempre il piacere di ritrovarsi e che ha fornito tanti spunti di riflessione alle associazioni parrocchiali.

Arrivederci al prossimo week end degli adulti a Mugnano del Cardinale il 21-22 maggio!

 

Controlla anche

MSAC – Bando di concorso per il nuovo logo del CIrcolo “don Diana”

“Non c’è bisogno di essere eroi, basterebbe ritrovare il coraggio di aver paura, il coraggio di fare ...